I miei aiutanti
INSIEME E' MEGLIO

Orazio Conforti

Narratore e Master

Chiudo gli occhi e sono altrove.
Credo che la vera forza degli esseri umani sia la capacità di immaginare ed astrarre concetti. Lo fa l'ingegnere, lo fa l'artista, lo fa chiunque senza accorgersene. 

Mi appassionai ai giochi di ruolo da ragazzino per quella componente, a mio avviso magica, di trasfomare quanto dettato dalla fantasia in qualcosa di reale e coinvolgente. Più accumulo esperienze e più mi rendo conto di quanto sia quotidiano e naturale quello che ho tante volte fatto per gioco: interpretare un ruolo (come quello di team-manager), battersi per una causa, rispettare una scadenza per salvare la principessa (cioè la giornata), sconfiggere il drago (cioè le proprie paure). Il mio ruolo è quello di far vivere agli altri le mie astrazioni per mezzo di nuove esperienze.

Lavoro con Francesca perché crediamo fortemente l'uno nell'operato dell'altro, talvolta scambiandoci i ruoli di "braccio e mente" e vivendo secondo il nostro motto: "Get things done!" - porta a compimento ciò che ti sei posto come obiettivo.

Sabrina Bannino

Tecnico dei servizi sociali e Larper

"People help the people" è il titolo di una canzone che amo e mi rappresenta. 
Ho ventisei anni e questa passione per il prossimo mi ha fatto divenire tecnico dei servizi sociali.

Un' altra mia passione è il gioco di ruolo (GDR) dal vivo e sono vice presidente dell'associazione No profit "La Terza Corona" che organizza eventi di GDR mensilmente in Sicilia, Lazio e Calabria. In questo ambiente ho visto molti ragazzi crescere e molti adulti riposare "la mente" dal quotidiano.

I miei amici mi chiamano "la capa" o "la mamma", credo che questi termini siano legati a due aggettivi: "autoritaria e amorevole". Sono una persona che porta sempre a termine ciò che inizia.

Ho scelto di lavorare con Francesca perché la sua positività viene trasmessa anche agli altri. 

Tania Vanessa Yordan Cardenas

Braccio destro


Mi piace paragonarmi ad un ulivo. Le mie radici affondano in Colombia che ho lasciato a 9 anni, mentre il mio tronco è cresciuto in Italia con qualche innesto svizzero e spagnolo. Ho nutrito la mia mente con gli studi in Finanza e Statistica a Milano e Zurigo grazie ai quali lavoro nell'industria dei fondi di investimento, ma il mio vero fertilizzante sono le porzioni di saggezza e sapere che raccolgo grazie alle mie capacità relazionali e la passione per l'intercultura. Francesca è riuscita a carpire questa mia doppia natura - strutturata e comunicativa - appena conosciute e da allora abbiamo lavorato insieme in diversi progetti fino a chiamarmi il suo indispensabile braccio destro.